Vai al contenuto

Impostazioni dominio/stato

Configurazione e gestione dei domini di posta elettronica protetti da Sophos Gateway.

Aprire Prodotti > Impostazioni generali > Impostazioni dominio / stato.

Aggiunta di un dominio

Consiglio

Le istruzioni per impostare il dominio Sophos Gateway con i provider più comuni sono disponibili on-line. Esempio: Microsoft 365 (in precedenza Office 365).

Per visualizzare le istruzioni:

  1. Espandere Configura dipendenze esterne.
  2. Sotto Impostazioni in entrata, cliccare sul link corrispondente al provider selezionato.
  3. Adoperare queste informazioni per ottenere un valido aiuto durante la configurazione del dominio e-mail.

    Cliccare su Impostazioni in uscita per visualizzare l'host relay in uscita.

Per aggiungere un dominio, procedere come segue:

  1. Aprire Prodotti > Impostazioni generali > Impostazioni dominio / stato.
  2. Cliccare su Aggiungi dominio.
  3. Nel campo di testo Dominio e-mail, inserire il proprio dominio e-mail. Esempio: example.com.

    La proprietà del dominio deve essere verificata prima che la posta possa essere consegnata tramite Sophos Central. Per verificare la proprietà del dominio, occorre aggiungere un record TXT al dominio. L’aggiunta di questo record non inciderà sulla posta elettronica o su altri servizi.

  4. Cliccare su Verifica proprietà dominio.

  5. Utilizzare i dettagli forniti in Verifica proprietà dominio per aggiungere il record TXT al Domain Name Server (DNS).

    Nota

    Il completamento del processo può richiedere fino a 10 minuti.

  6. Cliccare su Verifica.

    Avviso

    Non è possibile salvare un dominio non verificato. È necessario correggere eventuali problemi di verifica della proprietà del dominio.

  7. Selezionare la direzione che si desidera configurare per il dominio. Le opzioni disponibili sono Solo in entrata e In entrata e in uscita.

  8. Per la destinazione in entrata, selezionare se si desidera utilizzare un host di posta elettronica, oppure un record Mail Exchange (MX) nell’elenco a discesa Destinazione in entrata.

    Nota

    Occorre selezionare un record Mail Exchange se si desidera utilizzare destinazioni multiple.

    1. Se è stato selezionato Host di posta, inserire un indirizzo IP o un nome di dominio completo (FQDN) nel campo di testo IP/FQDN. Esempio: 111.111.11.111 o example.com.
    2. Se è stato selezionato MX, inserire un FQDN nel campo di testo MX. Esempio: example.com.
  9. Immettere il numero di porta del proprio dominio e-mail.

  10. Se si seleziona In entrata e in uscita, occorre scegliere uno o più gateway in uscita tra i seguenti:

    • Microsoft 365
    • Gateway Google Apps
    • Gateway personalizzato

    È possibile configurare uno o più server di posta elettronica in modo che inviino messaggi in uscita per lo stesso dominio.

    Se si seleziona Gateway personalizzato, è richiesto almeno un indirizzo IP e CIDR (intervallo di subnet). Inserire indirizzo IP e CIDR e cliccare su Aggiungi. È possibile aggiungere più indirizzi IP o intervalli.

    È anche possibile configurare destinazioni per i messaggi in uscita. Vedere Routing SMTP personalizzato.

  11. Espandere Informazioni per la configurazione di dipendenze esterne.

    La scheda Impostazioni di routing di posta mostra gli indirizzi IP di consegna, e i valori di record MX utilizzati per configurare il flusso di posta per la propria area geografica.

    1. Prendere nota delle giuste impostazioni, per poter selezionare da dove autorizzare il traffico SMTP.
    2. Accertarsi di aver configurato il flusso di posta per Email Security.
  12. Cliccare su Salva per convalidare le impostazioni.

  13. Cliccare sul link al Criterio di base per configurare la protezione antispam.

Nota

La protezione antispam viene applicata per impostazione predefinita a tutte le caselle di posta. Occorre revisionare le impostazioni per verificarne l’adeguatezza.

È possibile aggiungere ulteriori domini in qualsiasi momento.

Eliminazione di un dominio

Per eliminare un dominio, cliccare sulla crocetta grigia a destra del dominio che si desidera rimuovere.

Modifica di un dominio

Per modificare un dominio, cliccare sul nome del dominio nell’elenco, modificare le impostazioni e cliccare su Salva.

Gestione dei domini di Microsoft 365

Se sono stati aggiunti domini del tenant di Microsoft 365 (in precedenza Office 365), si potranno effettuare le seguenti operazioni:

  • Connettere il dominio del tenant per consentire l'esecuzione della Sicurezza di Microsoft 365.

    Nota

    Solo i Super Amministratori sono in grado di impostare la connessione M365 per qualsiasi dominio.

  • Disconnettere il dominio del tenant.

  • Cliccare su Configura Post-recapito per attivare le funzionalità Ricerca automatica e correzione e Recupero su richiesta per gli utenti di Microsoft Office 365.

Per informazioni su come configurare le funzionalità Ricerca automatica e correzione e Recupero su richiesta, vedere Sicurezza per M365.

Utilizzare Ricerca automatica e correzione per trasferire i messaggi dalle caselle di posta degli utenti alla quarantena post-recapito, quando diventano pericolosi.

Utilizzare Recupero su richiesta per ritirare manualmente i messaggi dalle caselle di posta di uno o più destinatari e metterli nella quarantena post-recapito se si ritiene che il messaggio non sia idoneo per il destinatario.

Le e-mail possono essere visualizzate, eliminate o rilasciate da Messaggi in quarantena.