Vai al contenuto

Rimozione dei dispositivi inattivi

Questa funzionalità potrebbe non essere ancora disponibile per tutti gli utenti.

Sophos Central può essere configurata per rimuovere automaticamente i dispositivi se rimangono inattivi per un periodo di tempo specificato.

La rimozione dei dispositivi significa che i dispositivi interessati non saranno più elencati nella pagina Dispositivi e non verranno gestiti da Sophos Central.

La rimozione dei dispositivi potrebbe essere necessaria a causa di inutilizzo, per via di utenti che non lavorano più per l’organizzazione o perché i dispositivi erano stati configurati a scopo di test.

La rimozione automatica deve essere impostata separatamente per i computer endpoint e per i server. Le istruzioni qui riportate valgono per entrambi i casi.

Attivazione della rimozione automatica

Per attivare questa funzionalità occorre essere Amministratore o Super Amministratore.

Prima di iniziare, valutare se sono presenti dispositivi che non si desidera rimuovere. Ad esempio, potrebbero esserci dispositivi utilizzati come cache degli aggiornamenti o come relay dei messaggi. È possibile escludere dispositivi dalla rimozione. Vedere Esclusione di dispositivi dalla rimozione.

  1. Aprire Prodotti > Impostazioni generali.
  2. Individuare la sezione Protezione per gli endpoint (o Protezione per i server nel caso dei server).
  3. Cliccare su Rimozione dei dispositivi inattivi.
  4. Attivare la rimozione procedendo come indicato di seguito:

    1. Attivare Rimuovi tutti i computer inattivi (o Rimuovi tutti i server inattivi).
    2. In Giorni di inattività, immettere 14 o più giorni.
    3. Nel campo Commento, aggiungere un promemoria del motivo per cui è stata attivata questa impostazione o di quando è necessario verificare di nuovo la situazione.
    4. Cliccare su Salva.

    Pagina Rimozione dei dispositivi inattivi.

A questo punto verificheremo la presenza di computer inattivi ogni ventiquattro ore a mezzanotte, secondo il fuso orario dell’area geografica selezionata per l’archiviazione dei dati nell’account. Se possibile, nella stessa notte rimuoveremo tutti i dispositivi che trovano corrispondenza con le impostazioni specificate.

Per visualizzare i dispositivi che sono stati rimossi, aprire Report > Endpoint e Server Protection > Recupera password del Blocco rimozione. L’elenco mostra sia i dispositivi rimossi automaticamente, sia quelli rimossi dagli amministratori.

Nota

La password del Blocco rimozione può essere utilizzata per accedere e disinstallare eventuali software Sophos rimasti sui dispositivi rimossi.

Esclusione di dispositivi dalla rimozione

Se sono presenti dispositivi che non si desidera rimuovere, occorre inserirli in uno o più gruppi speciali ed escludere questi gruppi.

L’esclusione di un gruppo non ne esclude automaticamente i sottogruppi. I sottogruppi devono essere esclusi manualmente.

Si possono escludere fino a quattro gruppi. I sottogruppi sono inclusi nel conteggio massimo di quattro gruppi.

Per escludere un gruppo, procedere come segue:

  1. Nella pagina Rimozione dei dispositivi inattivi, selezionare Esclusioni.
  2. Trovare il gruppo nell’elenco dei gruppi disponibili e svolgere le seguenti operazioni:

    1. Trasferire il gruppo in Gruppi di computer esclusi (o Gruppi di server esclusi).
    2. Cliccare su Salva.

    Selettore per le esclusioni.