Vai al contenuto
Una parte o l’intero contenuto di questa pagina è stato tradotto automaticamente.

Individuazione

Utilizzare la **** sezione rilevamento per visualizzare e configurare Cisco Discovery Protocol (CDP), Link Layer Discovery Protocol (LLDP) e le tabelle MAC, ARP e adiacenti.

CDP è un protocollo proprietario che permette di raccogliere informazioni sui dispositivi dai dispositivi adiacenti che sono collegati direttamente a Sophos Switch.

LLDP è un protocollo open source che permette di raccogliere informazioni sui dispositivi dai dispositivi adiacenti che sono collegati direttamente a Sophos Switch.

La tabella degli indirizzi MAC memorizza le informazioni sui dispositivi collegati a Sophos Switch e consente allo switch di inviare dati solo a un dispositivo tramite la porta a cui è collegato il dispositivo.

La tabella ARP (Address Resolution Protocol) memorizza le informazioni rilevate con ARP sui dispositivi collegati a Sophos Switch.

La tabella adiacente memorizza le informazioni su altri router e switch collegati a Sophos Switch. OSPF utilizza queste informazioni quando prende decisioni sull'instradamento del traffico.

Impostazioni

Utilizzare la scheda Impostazioni per configurare le impostazioni globali per CDP e LLDP.

Per configurare CDP, procedere come segue:

  1. Per Stato, selezionare Abilitato o Disattivato per attivare o disattivare CDP. Quando è selezionato Non impostato, non viene inviata alcuna configurazione da Sophos Central.
  2. Per Annuncio VLAN traffico voce, selezionare Abilitato o Disattivato per attivare o disattivare CDP. Quando è selezionato Non impostato, non viene inviata alcuna configurazione da Sophos Central.
  3. Per Convalida TLV obbligatoria, selezionare Abilitato o Disattivato per attivare o disattivare CDP. Quando è selezionato Non impostato, non viene inviata alcuna configurazione da Sophos Central.
  4. Per Notifica VLAN traffico voce non corrispondente, selezionare Abilitato o Disattivato per attivare o disattivare CDP. Quando è selezionato Non impostato, non viene inviata alcuna configurazione da Sophos Central.
  5. Per Notifica VLAN non corrispondente, selezionare Abilitato o Disattivato per attivare o disattivare CDP. Quando è selezionato Non impostato, non viene inviata alcuna configurazione da Sophos Central.
  6. Per Notifica duplex non corrispondente, selezionare Abilitato o Disattivato per attivare o disattivare CDP. Quando è selezionato Non impostato, non viene inviata alcuna configurazione da Sophos Central.
  7. Selezionare il Formato ID dispositivo dal menu a discesa. Le opzioni disponibili sono:

    • Indirizzo MAC
    • Numero di serie
  8. Selezionare la Versione dall’elenco a discesa. Le opzioni disponibili sono:

    • v1
    • v2
  9. Inserire il Tempo di hold in secondi. Il valore deve essere compreso tra 10 e 255.

  10. Inserire l’Intervallo di trasmissione in secondi. Il valore deve essere compreso tra 5 e 254.
  11. Cliccare su Aggiorna per salvare la configurazione.

Per configurare LLDP, procedere come segue:

  1. Selezionare lo Stato dall’elenco a discesa. Le opzioni disponibili sono:

    • Abilitato
    • Disattivato
    • Non impostata

    Quando è selezionato Non impostato, non viene inviata alcuna configurazione da Sophos Central.

  2. Inserire un Intervallo di trasmissione in secondi. Il valore deve essere compreso tra 5 e 32767.

  3. Inserire un Moltiplicatore tempo di attesa. Il valore del moltiplicatore viene utilizzato per calcolare il valore di Time to Live (TTL). Il valore deve essere compreso tra 2 e 10.
  4. Inserire il Ritardo di reinizializzazione in secondi. Il valore deve essere compreso tra 1 e 10.
  5. Inserire il Ritardo di trasmissione in secondi. Il valore deve essere compreso tra 1 e 8191.
  6. Cliccare su Aggiorna per salvare la configurazione.

Porte

Utilizzare la scheda Porte per configurare le impostazioni di CDP sulle singole porte con gli elenchi a discesa. Sono disponibili le seguenti impostazioni:

  • Stato di CDP
  • Notifica VLAN non corrispondente
  • Notifica VLAN traffico voce non corrispondente
  • Notifica duplex non corrispondente

Cliccare su Aggiorna per salvare la configurazione.

Auto

La sezione Auto mostra informazioni relative a CDP e LLDP per il Sophos Switch nella tabella Informazioni sul dispositivo; inoltre fornisce informazioni sulle singole porte nella tabella Informazioni sulle porte.

Adiacenti

La sezione Adiacenti mostra informazioni relative ai dispositivi adiacenti abilitati per CDP e LLDP che sono connessi direttamente a Sophos Switch.

ARP

La * sezione ARP mostra la tabella ARP (Address Resolution Protocol) e consente di aggiungere manualmente nuove voci ARP. È inoltre possibile accedere alle *impostazioni globali ARP per configurare il modo in cui Sophos Switch invia le richieste ARP.

Per aggiungere Microsoft Entra ARP, procedere come segue:

  1. Aprire Prodotti > Switch > Switch.
  2. Fare clic sul numero di serie dello switch che si desidera configurare.
  3. Andare a ricerca.
  4. Selezionare ARP.
  5. Cliccare su Aggiungi.
  6. Inserire un Indirizzo IP.
  7. Immettere l’Indirizzo MAC di destinazione.
  8. Selezionare la VLAN.
  9. Cliccare su Salva.

Per modificare le impostazioni globali ARP, procedere come segue:

  1. Aprire Prodotti > Switch > Switch.
  2. Fare clic sul numero di serie dello switch che si desidera configurare.
  3. Andare a ricerca.
  4. Selezionare ARP.
  5. Impostazioni globali di ARP
  6. Immettere il numero massimo di tentativi. Questo è il numero massimo di volte in cui Sophos Switch tenta di confermare la presenza di un dispositivo dopo una richiesta ARP non riuscita.
  7. Inserire un Timeout in secondi.
  8. Cliccare su Aggiorna.

MAC

La * sezione MAC mostra la tabella degli indirizzi MAC e consente di aggiungere manualmente nuove voci MAC. È inoltre possibile accedere alle *impostazioni globali MAC per configurare l'ora in cui le voci MAC rimangono nella tabella degli indirizzi MAC.

Per aggiungere Microsoft Entra MAC, procedere come segue:

  1. Aprire Prodotti > Switch > Switch.
  2. Fare clic sul numero di serie dello switch che si desidera configurare.
  3. Andare a ricerca.
  4. Selezionare MAC.
  5. Cliccare su Aggiungi.
  6. Immettere l’Indirizzo MAC di destinazione.
  7. Immettere la porta a cui è collegato il dispositivo.
  8. Selezionare la VLAN.
  9. Cliccare su Salva.

Per modificare le impostazioni globali MAC, procedere come segue:

  1. Aprire Prodotti > Switch > Switch.
  2. Fare clic sul numero di serie dello switch che si desidera configurare.
  3. Andare a ricerca.
  4. Selezionare MAC.
  5. Fare clic su Impostazioni globali MAC.
  6. Inserire il Tempo di hold in secondi.
  7. Cliccare su Aggiorna.

Individuazione adiacenti

La **** sezione rilevamento adiacenti mostra la tabella di rilevamento periferiche e consente di aggiungere manualmente nuove voci alla tabella.

Per aggiungere un nuovo firewall, procedere come segue:

  1. Aprire Prodotti > Switch > Switch.
  2. Fare clic sul numero di serie dello switch che si desidera configurare.
  3. Andare a ricerca.
  4. Vai alla scoperta dei vicini.
  5. Cliccare su Aggiungi.
  6. Inserire un Indirizzo IP.
  7. Immettere l’Indirizzo MAC di destinazione.
  8. Selezionare la VLAN.
  9. Cliccare su Salva.