Esclusioni per i siti web

È possibile specificare siti web per l’esclusione, utilizzando indirizzi IP, intervalli di indirizzi IP (in notazione CIDR) o domini.

Esempi:

  • Indirizzo IP: 192.168.0.1
  • Intervallo di indirizzi IP: 192.168.0.0/24
  • L’appendice /24 rappresenta il numero di bit nel prefisso comune a tutti gli indirizzi IP di questo intervallo.

Per cui /24 corrisponde alla netmask:

11111111.11111111.11111111.00000000

Nel nostro esempio, l’intervallo include tutti gli indirizzi IP che cominciano con 192.168.0.

  • Dominio: google.com