Filtro antispam

Ogni messaggio e-mail viene analizzato e associato a un punteggio spam. Più alto è il punteggio, maggiore sarà la probabilità che si tratti di spam.

I messaggi con i punteggi spam più alti vengono classificati come Spam.

I messaggi vengono classificati in base al relativo punteggio spam, ed è possibile scegliere come debbano essere elaborate le categorie. I messaggi vengono suddivisi nelle seguenti categorie:

  • Spam: Questi sono i messaggi che denotano pattern di spam noti e verificati come tali.
  • Bulk: Questi sono messaggi sollecitati, inviati tramite e-mail di massa, ad esempio newsletter inviate a una mailing list.
  • Sospettato come spam: Questi messaggi sono stati identificati come sospetti.

Per ciascuna categoria, occorre selezionare un'azione tra le seguenti:

  • Quarantena
  • Consegna: il messaggio verrà consegnato alla successiva funzionalità antispam, che lo controllerà. Questo non significa che il messaggio verrà inviato all'utente.
  • Elimina
  • Contrassegna riga oggetto: verrà applicato un tag al messaggio e il sistema procederà con il recapito del messaggio all'utente. Il tag vine visualizzato all'inizio della riga oggetto del messaggio. Il tag può essere personalizzato, utilizzando un massimo di 30 caratteri.

Le impostazioni predefinite sono:

  • Spam: Quarantena
  • Bulk: Quarantena
  • Sospettato come spam: Contrassegna riga oggetto