Passphrase

Per l’autenticazione sugli endpoint che non sono dotati di hardware di sicurezza TPM, è possibile utilizzare una passphrase.

Gli utenti dovranno inserire questa passphrase nell’ambiente di preavvio di Windows a ogni avvio del computer.

La protezione con passphrase richiede Windows versione 8.0 o successive, e le impostazioni dell’oggetto criteri di gruppo (GPO) del sistema devono consentire la modalità passphrase.

Se vengono soddisfatte tutte le condizioni, verrà visualizzata la finestra di dialogo di impostazione della modalità passphrase, e all’utente verrà richiesto di impostare una passphrase della lunghezza di 8-100 caratteri. L’utente può cliccare su Riavvia e cifra per riavviare immediatamente il computer e cominciare la cifratura.