Migrazione a Sophos Central Device Encryption (Mac)

Se si desidera utilizzare Sophos Central per gestire endpoint Mac che sono già stati cifrati con FileVault, occorrerà applicare un criterio Sophos Central Device Encryption agli endpoint interessati.

Nota: Se si utilizza FileVault con SafeGuard Enterprise, occorrerà prima disinstallare il software Sophos SafeGuard Device Encryption.

Prima che gli utenti possano cominciare:

  • È necessario installare il software dell'agente di Sophos Central sugli endpoint.
  • Occorre configurare e attivare un criterio di Device Encryption in Sophos Central.
  • Gli utenti devono aver effettuato l'accesso ai propri endpoint. Devono essere connessi e sincronizzati con Sophos Central. Si prega di notare che l'accesso remoto non è supportato.

Queste istruzioni indicano cosa vedono gli utenti, e come devono procedere:

  1. Quando un utente effettua l’accesso, o quando si applica un criterio Sophos Central Device Encryption dopo che un utente ha effettuato l’accesso, verrà visualizzato all’utente un messaggio che indica che è stata impostata la cifratura dei dispositivi per la protezione del proprio computer.
  2. Per attivare Sophos Central Device Encryption, gli utenti dovranno inserire la propria password di accesso e cliccare su Crea chiave.
    Verrà quindi creata e memorizzata centralmente una nuova chiave di ripristino a scopo di ripristino. Nel caso in cui vi siano altri dischi interni non cifrati, anche questi ultimi verranno cifrati. Non occorrerà una password diversa per questi dischi.
  3. Se sono presenti dischi interni che sono già stati cifrati con una password del disco, gli utenti dovranno inserire la propria password del disco e cliccare su Procedi.
    La password del disco è ora gestita da Sophos Central. Il disco verrà automaticamente sbloccato in fase di avvio.

L’endpoint sarà ora gestito da Sophos Central Device Encryption.