Migrazione ad account o sottoambienti Sophos Central multipli

È possibile migrare i computer gestiti da un unico server di Sophos Enterprise Console a più di un solo account Sophos Central.

Per svolgere questa operazione, occorre accedere a ciascun account separatamente ed eseguirvi la migrazione dei computer desiderati.

È inoltre necessario seguire queste istruzioni se si dispone di più sottoambienti appartenenti allo stesso account Sophos Central.

Per eseguire la migrazione, procedere come segue:

  1. Nello strumento di migrazione, connettersi al primo account Sophos Central che si desidera utilizzare ed eseguire la migrazione dei computer.
    Nota: Si consiglia di completare la migrazione di tutti i computer che si desidera gestire con un account Sophos Central specifico, prima di avviare la migrazione ad altri account. Tornare a utilizzare questo account non è un processo semplice.
  2. Verificare che non siano presenti computer con stato Migrating (migrazione in corso) oppure Pending (in sospeso; controllare che il filtro Migrating non mostri alcuna voce).

    Se si ignora questo passaggio, non verranno visualizzate informazioni corrette in Sophos Central Migration Tool quando si accede con un nuovo account.

  3. Se sono state precedentemente create operazioni pianificate per eseguire Sophos Migration Agent su gestori degli aggiornamenti (Sophos Update Manager, SUM) remoti, occorre disattivarle.
  4. Concedere a Sophos Central Migration Tool accesso a un altro account Sophos Central, procedendo come segue:
    1. Riavviare Sophos Central Migration Tool.
    2. Nella finestra di dialogo Connect to Sophos Central, cliccare su Set up a new one sotto il campo della passphrase. Occorrerà accedere a Sophos Central, creare un nuovo token API e impostare una passphrase.
  5. Quando richiesto, immettere la nuova passphrase.
  6. Sophos Central Migration Tool rileverà che si sta utilizzando un nuovo account.

    Lo strumento cercherà di rimuovere i file utilizzati per l'account precedente, incluso il "pacchetto di migrazione" nella condivisione locale predefinita del gestore degli aggiornamenti. In caso di errore, verrà richiesto di eseguire la rimozione manualmente. Vedere Rimozione dei file prima della migrazione a un nuovo account.

    Nota: Se il nuovo account ha meno funzionalità concesse in licenza rispetto a quello precedente, i computer precedentemente visualizzati con stato "Ready" (idoneo) potrebbero ora comparire come "Not ready" (non idoneo) e richiedono un intervento per correggere il problema.
  7. Se il pacchetto di migrazione è stato distribuito su uno o più gestori degli aggiornamenti remoti, occorrerà eliminarlo manualmente. Seguire le istruzioni riportate in Rimozione dei file prima della migrazione a un nuovo account.

    Se il pacchetto era stato copiato manualmente su altre cartelle o condivisioni, eliminarlo da quei percorsi.

  8. Nello strumento di migrazione, valutare ed effettuare la migrazione dei computer al nuovo account Sophos Central.
  9. Se sono state precedentemente create operazioni pianificate per eseguire Sophos Migration Agent su SUM remoti, occorrerà disattivarle.

Si consiglia di eliminare il token dell'account Sophos Central utilizzato precedentemente. In Sophos Central, sotto Impostazioni > Gestione token API, selezionare il token e cliccare su Elimina.