Migrazione

Questa sezione descrive il processo di migrazione dei computer e indica come vengono gestiti successivamente da Sophos Central.

Migrazione dei computer

Quando si sceglie di migrare i computer:

  • Lo strumento di migrazione scarica il software dell'agente di Sophos Central e lo colloca nella condivisione di aggiornamento (Percorsi Bootstrap).
  • I computer nell'elenco di migrazione riceveranno il software dell'agente durante il successivo aggiornamento pianificato (che viene impostato nel Criterio di aggiornamento, alla scheda Pianificazione).
  • Viene disinstallato Sophos Remote Management System (RMS), utilizzato per le comunicazioni tra il computer e la console on-premise.
  • Viene installato il software dell'agente di Sophos Central, che include Sophos Management Communication System (MCS), utilizzato per le comunicazioni tra il computer e Sophos Central.
Nota: Il processo di migrazione potrebbe richiedere fino a un paio d'ore, a seconda dell'intervallo di aggiornamento e della connessione di rete dei computer.

Diagramma del processo di migrazione

Cosa succede dopo la migrazione

Dopo la migrazione di un computer, Sophos Central lo gestisce in uno di questi modi: come computer di un utente (se esegue un sistema operativo client Windows), oppure come server (se esegue un sistema operativo server Windows).

Quando viene eseguita la migrazione di un computer, Sophos Central procede come segue:

  • Crea un account utente in base all'ultimo utente noto del computer al momento della migrazione e questo utente viene aggiunto all'elenco di utenti di Sophos Central.
  • Applica criteri al computer (per impostazione predefinita il Criterio di base di ciascuna funzionalità).

Quando viene eseguita la migrazione di un server, Sophos Central procede come segue:

  • Lo aggiunge all'elenco dei Server in Sophos Central.
  • Applica criteri server al server (per impostazione predefinita il Criterio di base di ciascuna funzionalità).