Migrazione dei computer

Avvertenza: I computer non sono protetti durante la migrazione.

Per migrare i computer a Sophos Central, procedere come segue:

  1. Aprire Sophos Central Migration Tool, connettersi a Sophos Central e selezionare Full assessment and migration (valutazione completa e migrazione).

    Se non si dispone ancora della passphrase di migrazione per l'accesso a Sophos Central, verrà richiesto di impostarla.

  2. Risolvere i problemi dei computer che non possono essere migrati a causa del loro stato attuale. Ad esempio, disattivare le funzionalità che non sono supportate in Sophos Central.
  3. Selezionare i computer che sono idonei.

    Per visualizzare solamente i computer idonei, cliccare su Ready (idoneo) nella parte alta dello schermo.

  4. Filtrare i computer prima della migrazione. È possibile:
    • Cliccare sull'icona a forma di imbuto nell'intestazione di una colonna (ad esempio Group, gruppo) e digitare il termine in base al quale si desidera applicare il filtro.
    • Mostrare colonne diverse da utilizzare per il filtro. Cliccare con il tasto destro del mouse sull'intestazione della tabella e selezionare un'opzione dal menu.

    Se si applicano filtri ai computer, il numero di computer indicati come Ready non cambia, ma il numero in basso a destra nell'interfaccia utente indicherà quanti sono stati filtrati.

    Per cancellare i filtri, utilizzare View (visualizza) > Filters (filtri) > Clear All (cancella tutti).

  5. Evidenziare i computer e cliccare su Select (seleziona) per selezionarli per la migrazione.
  6. Cliccare su Migrate (migra) e successivamente su Yes (sì) nel messaggio di conferma.
    Lo stato dei computer diventerà Pending (in sospeso) fino al successivo aggiornamento pianificato.
    Nota: Se i computer rimangono in stato Pending per un periodo di tempo eccessivo, verrà visualizzato un avviso di timeout.

Quando viene avviata la migrazione, lo stato dei computer cambierà, diventando Migrating (migrazione in corso).

Nota: La migrazione potrebbe richiedere fino a due ore, a seconda dell'intervallo di aggiornamento e della connessione di rete dei computer. I computer che si aggiornano da un Sophos Update Manager remoto potrebbero richiedere più tempo.
Nota: Alcuni computer potrebbero visualizzare un avviso del Centro notifiche di Windows che indica che i computer non sono protetti. L'avviso verrà rimosso dopo la migrazione.
Nota: Durante la migrazione, un computer può essere visualizzato in Sophos Central, ma è ancora possibile visualizzarlo e gestirlo in Sophos Enterprise Console.

Una volta completata la migrazione, i computer vengono trasferiti nella vista In Central.

Se non fosse possibile completare la migrazione, i computer interessati verranno trasferiti nella vista Error (errore), dove sarà possibile visualizzarne i dettagli.

I computer migrati potranno ora essere visualizzati in Sophos Central. Procedere come segue:

  • In Sophos Central, verificare se i computer sono in attesa di un riavvio. Lo strumento di migrazione non mostra questa informazione.
  • Eseguire una scansione completa del sistema dei computer per assicurarsi che non siano stati compromessi durante la migrazione.
  • Verificare che sui computer siano stati applicati i giusti criteri di Sophos Central.

Dopo aver completato la migrazione di tutti i computer gestiti, è possibile eseguire la migrazione del server di gestione di Sophos Enterprise Console.

Nota: Una volta completata la migrazione, si consiglia di eliminare il token API di Sophos Central impostato in precedenza.