Vai al contenuto

Gruppi di posta elettronica di Microsoft 365

È possibile utilizzare i gruppi di posta elettronica di Microsoft 365 con Sophos Mailflow.

Questa opzione può essere utile se si desidera proteggere solo un sottoinsieme di caselle di posta di Microsoft 365. Un dominio può includere fino a 10.000 caselle di posta, ma se si desidera proteggerne solo 200, queste possono essere inserite in un gruppo Microsoft 365.

Occorre creare il gruppo nella console di amministrazione di Microsoft 365 prima di configurare Sophos Mailflow. Vedere Creare un gruppo nella interfaccia di amministrazione di Microsoft 365.

Il tipo di gruppo deve essere "Microsoft 365". Assicurarsi di crearlo nel giusto dominio Microsoft 365.

Dopo aver creato il gruppo e aver aggiunto le caselle di posta, si consiglia di sincronizzare il servizio directory da Sophos Central. Così facendo, il nuovo nome del gruppo Microsoft 365 verrà visualizzato come suggerimento durante la configurazione di Sophos Mailflow.

Se non si esegue la sincronizzazione, bisognerà assicurarsi di immettere il nome esatto del gruppo, quando si configura Sophos Mailflow.

Come evitare di eseguire scansioni duplicate dopo aver configurato i gruppi

Se Sophos Mailflow viene configurato su un dominio che in precedenza utilizzava Sophos Gateway e se si utilizzano gruppi, non è possibile evitare che le e-mail vengano sottoposte a scansione sia da Sophos Maillflow che da Sophos Gateway. È importante disconnettere il prima possibile la connessione del Sophos Gateway.

In caso contrario Sophos Email Security, eseguirà due volte la scansione di ogni e-mail. Gli utenti vedranno doppi banner nelle e-mail, doppie voci nella quarantena e altri risultati che potrebbero generare confusione.

Vedere Come evitare di eseguire scansioni duplicate.

Torna su