Vai al contenuto

Pacchetti software

Questa funzionalità potrebbe non essere ancora disponibile per tutti i clienti.

Restrizione

Al momento, questa opzione è disponibile solamente per i dispositivi Windows.

I pacchetti software permettono di controllare con quale frequenza viene aggiornato il software di protezione Sophos.

Il pacchetto selezionato per impostazione predefinita è “Consigliato da Sophos”, che aggiorniamo automaticamente. Tuttavia, è possibile selezionare pacchetti che consentono di mantenere la stessa versione per un periodo di tempo prestabilito.

Nota

Si continueranno a ricevere aggiornamenti della sicurezza, che garantiscono protezione contro le minacce più recenti. Solo le funzionalità del prodotto rimarranno le stesse.

Tipi di pacchetti

Offriamo i seguenti tipi di pacchetti:

  • Consigliato: questo tipo di pacchetto offre sempre la versione più recente della nostra protezione. Non scade mai.
  • Supporto a termine fisso: questo pacchetto offre la protezione disponibile alla data del suo rilascio. Scade 120 giorni dopo tale data.
  • Supporto a lungo termine: questo pacchetto offre la protezione disponibile alla data del suo rilascio. Scade 18 mesi dopo tale data.

    Nota

    Utilizzare questo tipo di pacchetto solo su dispositivi connessi che non è possibile aggiornare regolarmente.

  • Speciale: pacchetti speciali per risolvere problemi specifici. Si possono ottenere solo dal Supporto Sophos.

  • EAP: Sophos Early Access Program. I dispositivi che partecipano a un EAP ignorano qualsiasi altro pacchetto software assegnato, fino al termine dell’EAP.

Selezione di un pacchetto

Il pacchetto selezionato per impostazione predefinita è “Consigliato da Sophos”.

Per selezionare un pacchetto diverso per la prima volta o per sostituire un pacchetto che è scaduto, procedere come segue:

  1. Selezionare Endpoint Protection o Server Protection.
  2. Cliccare su Criteri.
  3. Selezionare il criterio Gestione aggiornamenti applicabile ai dispositivi che si desidera proteggere con il pacchetto. Cliccare sul criterio per modificarlo.

    Elenco dei criteri endpoint

  4. Aprire la scheda Impostazioni.

    Scheda Impostazioni dei criteri

  5. In Aggiornamenti pianificati, selezionare un pacchetto dal menu a discesa Windows. Per informazioni dettagliate sui pacchetti, cliccare su Dettagli pacchetti.

    Per utilizzare questa opzione, non è necessario attivare gli aggiornamenti pianificati.

    Selettore pacchetti

  6. Per visualizzare il o i propri pacchetti, aprire Impostazioni globali > Amministrazione > Pacchetti software.

Visualizzazione dei pacchetti

Per visualizzare i propri pacchetti, procedere come segue:

  1. Aprire Impostazioni globali.
  2. Sotto Amministrazione, cliccare su Seleziona pacchetti.
  3. Nella pagina Seleziona pacchetti vengono visualizzati tutti i pacchetti disponibili, con le relative date di inizio e di scadenza. Cliccare sulla freccia accanto a un pacchetto per visualizzarne i dettagli.

    È possibile visualizzare la versione di ciascun modulo software del proprio ecosistema di sicurezza. A seconda della licenza, possono essere inclusi i seguenti elementi:

    • Core: software utilizzato da più moduli.
    • Intercept X: Protezione avanzata contro le minacce.
    • Cifratura
    • MDR: Managed Detection and Response.

    Dettagli del pacchetto

  4. Cliccare su Note pacchetto per visualizzare le note di rilascio del pacchetto.

    Cliccare sull’icona di Modifica per aggiungere le proprie note sul pacchetto. Si possono, ad esempio, includere informazioni relative agli utenti per i quali è stato realizzato il pacchetto.

    Link alle note

Sostituzione di un pacchetto alla sua scadenza

Quando un pacchetto è prossimo alla scadenza, si riceveranno notifiche e-mail.

Una volta scaduto, il pacchetto non verrà più visualizzato nell’elenco di pacchetti software. Sarà pertanto necessario selezionare un nuovo pacchetto. Vedere Selezione di un pacchetto.

Nota

È possibile che il pacchetto scaduto venga ancora visualizzato quando si apre il criterio Gestione aggiornamenti, ma non sarà possibile selezionarlo di nuovo o utilizzarlo in un nuovo criterio.