Vai al contenuto
Ultimo aggiornamento: 2022-09-06

Report Cronologia dei messaggi

Il report Cronologia dei messaggi elenca tutti i dettagli dei messaggi e-mail elaborati da Sophos Email Security per le caselle di posta protette.

Questa opzione è disponibile solamente se la licenza che si possiede include anche Sophos Email.

Selezionare Log e report > Cronologia dei messaggi.

Se sono presenti domini connessi a Sophos Gateway e Sophos Mailflow, cliccare su Tipo per selezionare quello da visualizzare.

È possibile effettuare una ricerca nei messaggi in base a Oggetto, Mittente o Destinatario.

È possibile selezionare il periodo di tempo per il quale si desidera visualizzare la cronologia di elaborazione dei messaggi. Per impostazione predefinita, il report visualizza i messaggi che sono stati elaborati il giorno stesso.

Ai messaggi possono essere applicati i filtri Direzione, Stato o Motivo.

Cliccare su Aggiorna per aggiornare il report se è stato modificato l'intervallo di date, se è stato inserito un termine di ricerca, o se sono stati applicati filtri ai messaggi.

Cliccare sull'oggetto di un messaggio per visualizzarne i dettagli.

Dettagli del report

Ogni riga del report mostra un messaggio che è stato elaborato dal gateway. Se un messaggio viene inviato a più destinatari, verrà indicata una sola riga per quel messaggio.

Per ciascun messaggio, il report mostra:

MITTENTE del messaggio.

DESTINATARIO del messaggio. Se sono presenti più destinatari, viene indicato il numero di destinatari aggiuntivi.

DIREZIONE del messaggio. Questa colonna non viene visualizzata se il flag in uscita è disattivato.

OGGETTO del messaggio. È possibile cliccare sull'oggetto di qualsiasi messaggio per visualizzarne i dettagli.

DATA dell'attività più recente per il messaggio.

Ultimo Stato dell'attività più recente del messaggio.

Se un messaggio è sospetto, è possibile vedere il Motivo per cui è stato messo in quarantena o eliminato.

Nota

L'azione intrapresa per un messaggio (invio in quarantena o eliminazione) dipende dalle impostazioni selezionate per la protezione antispam; vedere Criterio di Email Security.

Dettagli messaggio

Per visualizzare i Dettagli messaggio, cliccare sull'Oggetto di un messaggio.

È possibile cliccare sulle seguenti schede per maggiori informazioni sul messaggio.

  • Dettagli consente di visualizzare informazioni generali sul messaggio, ad esempio l'oggetto e la data, un Riepilogo di stato e una cronologia degli eventi del messaggio. La cronologia degli eventi è raggruppata in base ai Destinatari.
  • Intestazione non elaborata: mostra i dettagli dell'intestazione.
  • Allegati: mostra il nome e le dimensioni degli allegati.

    Le dimensioni degli allegati vengono calcolate utilizzando la codifica MIME dell'e-mail. Non utilizziamo le dimensioni dei file non elaborati. Questo significa che le dimensioni dei file in allegato sono spesso segnalate come più grandi rispetto a quelle del file effettivo. Vedere Calcolo delle dimensioni dei file allegati alle e-mail.

A seconda della nostra analisi del messaggio, viene visualizzato Segnala come spam o Segnala come non di spam. È possibile cliccare sul link e inviare il messaggio ai SophosLabs per aiutarci a migliorare il nostro rilevamento antispam.

In Dettagli, se più destinatari ricevono un messaggio, è possibile svolgere le seguenti operazioni:

  • Scorrere l'elenco di Destinatari SMTP e Intestazione Destinatari.
  • È possibile visualizzare un elenco di destinatari con lo stato di consegna più recente. È anche possibile cercare gli eventi in base all'indirizzo e-mail o al dominio del destinatario. È possibile espandere un messaggio per visualizzarne tutti gli eventi.
  • Filtrare i messaggi, cliccando sui link sotto Riepilogo di stato.

È possibile selezionare Aggiungi all'elenco di elementi bloccati per aggiungere l'indirizzo IP all'elenco Autorizzazione/blocco in entrata. Per ulteriori informazioni, vedere Autorizzazione/blocco in entrata.

Nella colonna Stato, è possibile passare il puntatore del mouse sopra i puntini di sospensione per visualizzare il testo SMTP completo per il destinatario. Il codice può risultare utile per la risoluzione dei problemi. Vedere Codici di stato avanzato dei sistemi di posta elettronica e https://datatracker.ietf.org/doc/html/rfc3463.