Vai al contenuto
Il supporto che offriamo per MDR.

Guida alla scelta dell’appliance NDR (hardware)

Scegliere l’hardware sul quale configurare Sophos NDR.

Per le specifiche degli hardware, scaricare questo file: Specifiche degli hardware certificati per NDR V1.1.

Se si conosce l’utilizzo della larghezza di banda sostenuta e di picco per lo switch, è possibile mappare le informazioni sulla larghezza di banda massima nel documento di scelta dell’appliance (Specifiche degli hardware certificati per NDR V1.1) alla propria larghezza di banda di picco. Occorrerà verificare la capacità dello switch dal quale si ottiene il traffico di mirroring. NDR Sensor deve avere la stessa capacità. NDR è ottimizzata per gestire tipi di traffico come lo streaming e i flussi elefante (attività di backup). La maggior parte delle minacce viene identificata nelle comuni azioni di navigazione e nell’attività di rete generale delle applicazioni.

Per un’organizzazione tipica, si presume quanto segue:

  • il 20% degli utenti è composto da Power User con più dispositivi (ad esempio gli sviluppatori), il 60% da utenti tipici con attività di navigazione ed e-mail e il 20% da utenti che usano poche risorse.
  • L’organizzazione utilizza il VoIP, presenta attività di streaming video, upload e download di file di grandi dimensioni, e ha server per applicazioni e hosting web.

Le raccomandazioni relative all’hardware sono le seguenti:

  • NUC (2,5 GBPS): supporta fino a 2.500 utenti, circa 0,7 Gbps di traffico e un carico di picco da due a tre volte superiore.
  • DELL R350 (4 GBPS): supporta fino a 5.000 utenti, circa 1,4 Gbps di traffico e un carico di picco da due a tre volte superiore.
  • DELL R450 (10 GBPS): supporta fino a 12.500 utenti, circa 3,4 Gbps di traffico e un carico di picco da due a tre volte superiore.
  • DELL R650 (20 GBPS): supporta fino a 25.000 utenti, circa 6,8 Gbps di traffico e un carico di picco da due a tre volte superiore.
  • DELL R660 (40 GBPS): supporta fino a 50.000 utenti, circa 13,7 Gbps di traffico e un carico di picco da due a tre volte superiore.

Nota

Se gli utenti riproducono anche video e musica in streaming, potrebbe essere richiesta un’appliance con maggiore capacità. Se si tratta principalmente di messaggi e-mail, è possibile utilizzarne una con minore capacità.