Vai al contenuto
Il supporto che offriamo per MDR.

Guida alla scelta della VM Sophos NDR

L’appliance virtuale Sophos NDR viene eseguita in una VM su un server ESXi.

Potrebbe essere necessario configurare la VM in modo che l’appliance virtuale NDR offra i massimi livelli di performance con minore impatto sulla rete.

Ecco i nostri consigli, in base al traffico di rete.

  • Traffico medio


    • Fino a 500 Mbps
    • Fino a 70.000 pacchetti al secondo
    • Fino a 1.200 flussi al secondo

    La virtual machine può essere installata utilizzando le impostazioni predefinite. Non è richiesta alcuna modifica alle impostazioni della VM.

  • Traffico elevato


    • Fino a 1 Gbps
    • Fino a 300.000 pacchetti al secondo
    • Fino a 4500 flussi al secondo

    Occorre scegliere una VM con 8 vCPU.

VM che esegue più integrazioni

Le raccomandazioni di cui sopra si riferiscono solo a una VM che esegue Sophos NDR. Se si eseguono anche una o più integrazioni di tipo agente di raccolta log in condizioni di carico pesante, potrebbe essere necessario aggiungere altre CPU virtuali.

Ogni integrazione di tipo agente di raccolta log utilizza circa 400 MB di RAM in condizioni di carico elevato. Potrebbe quindi essere necessario aggiungere più RAM alla VM.

VM in una rete più estesa

Se le statistiche di rete sono superiori a quelle indicate per la configurazione Traffico elevato, implementare più appliance virtuali nella rete.