Vai al contenuto

Opzioni della riga di comando del programma di installazione per Mac

Su macOS 12.4 e versioni successive, non è possibile estrarre il programma di installazione nelle directory documents o downloads e neppure sul desktop. L’installazione non verrà eseguita. È necessario estrarre il programma di installazione in un’altra directory; quella consigliata è la home directory /users/<username>/.

Il programma di installazione di Sophos Central Endpoint per Mac supporta le seguenti opzioni della riga di comando.

Opzioni della riga di comando per Mac

Avviso

Su macOS 11 Big Sur occorre estrarre il programma di installazione nella home directory /users/<username>/.

Modalità non interattiva

Esegue il programma di installazione senza visualizzare l'interfaccia utente.

--quiet --install

Gruppo

Specifica il gruppo di dispositivi di Sophos Central in cui inserire l'endpoint.

--devicegroup <Central group\>

Argomento finale

Un gruppo in cui è possibile inserire gli endpoint. Se non esiste, verrà creato.

Computer di inoltro messaggi (relay dei messaggi)

Specifica un elenco di relay dei messaggi da utilizzare.

--messagerelays <space-separated message relay list of IPs including the port\>

Argomento finale

L’indirizzo IP del relay dei messaggi deve essere specificato insieme alla porta 8190.

!!! example --messagerelays IPADDRESS:8190 IPADDRESS:8190 |

Indirizzo proxy

Specifica un proxy personalizzato da utilizzare.

--proxyaddress <custom proxy address\>

Argomento finale

URL senza protocollo (utilizza HTTPS)

Porta proxy

Specifica una porta utilizzata dal proxy.

--proxyport <proxy port\>

Argomento finale

Porta per il proxy.

Nome utente proxy

Se è stato specificato un proxy personalizzato, impostare il nome utente con questa opzione.

--proxyusername <custom proxy user name\>

Argomento finale

Nome utente del proxy.

Password proxy

Se sono stati specificati un proxy e un nome utente personalizzati, impostare la password con questa opzione.

--proxypassword <custom proxy password\>

Argomento finale

La password del proxy.

Override del nome del computer

Sovrascrive il nome del computer da utilizzare in Sophos Central.

--computernameoverride <override for computer name\>

Argomento finale

Nome del computer personalizzato.

Evitare l'uso di virgolette prima e dopo il nome del computer.

Questa opzione può essere utilizzata solo per una nuova installazione.

Override del nome di dominio

Sovrascrive il nome di dominio del computer da utilizzare in Sophos Central.

--domainnameoverride <override for domain\>

Argomento finale

Nome di dominio personalizzato.

Questa opzione può essere utilizzata solo per una nuova installazione.

Nome di dominio preferito per i nomi utente in Sophos Central

Configura il client in modo che invii i nomi utente come domain\\username, e non come machine\\username.

Questa opzione può essere utilizzata solo per una nuova installazione.

--mcsPreferredDomainName

Server di registrazione

Specifica il server MCS a cui effettuare la connessione.

--mgmtserver <registration server URL\>

Argomento finale

URL server MCS

Token cliente

Specifica il token del cliente di Sophos Central a cui associare l'endpoint.

--customertoken <the customer token\>

Argomento finale

Un UUID mappato a un cliente.

Prodotti da installare

Specifica un elenco di prodotti da installare. Se si specifica un prodotto per il quale non si dispone di una licenza, tale prodotto non verrà installato.

--products <space separated list of products to install\>

Argomento finale

Un elenco di prodotti da installare, separati da spazi.

Le opzioni disponibili sono: antivirus, intercept, deviceEncryption o all.

Nota

Il programma di installazione per Mac è in grado di riconoscere tutti i relay dei messaggi e le cache degli aggiornamenti, quando viene scaricata l'installazione. Se sono state effettuate modifiche alle cache e ai relay, sarà necessario scaricare una nuova installazione. È possibile specificare i relay anche utilizzando la riga di comando.

Esempi per Mac

Installazione di Sophos Anti-Virus e Intercept X senza interazione con l'utente:

sudo ./Sophos\ Installer.app/Contents/MacOS/Sophos\ Installer --products antivirus intercept --quiet

Installazione con un proxy:

sudo ./Sophos\ Installer.app/Contents/MacOS/Sophos\ Installer --proxyaddress <ProxyIP/FQDN> --proxyport <Port>

Installazione con un relay dei messaggi:

sudo ./Sophos\ Installer.app/Contents/MacOS/Sophos\ Installer --messagerelays 192.168.10.100:8190

Utilizzo di un file per modificare i nomi

Nota

Se si utilizzano le opzioni della riga di comando, gli override basati su file vengono ignorati.

È possibile utilizzare un file per modificare i nomi e le descrizioni dei computer e dei domini. Per farlo, procedere come segue:

  1. Creare un nuovo file in /Library/Preferences/ chiamato com.sophos.mcs-overrides.plist.

  2. Utilizzare il seguente formato:

        <?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
        <!DOCTYPE plist PUBLIC "-//Apple//DTD PLIST 1.0//EN" "http://www.apple.com/DTDs/PropertyList-1.0.dtd">;
        <plist version="1.0">
            <dict>
                <key>ComputerNameOverride</key>
                <string>OverridingComputerName</string>
                <key>DomainNameOverride</key>
                <string>OverridingDomainName</string>
                <key>ComputerDescriptionOverride</key>
                <string>OverridingComputerDescription</string>
            </dict>
        </plist>
    
  3. Copiare e incollare le coppie di chiavi e stringhe in modo da averne la quantità richiesta.

  4. Modificare le coppie di chiavi e stringhe come segue:

    • Per modificare il nome di un computer, sostituire la stringa ComputerNameOverride.
    • Per modificare il nome di dominio, sostituire la stringa DomainNameOverride.
    • Per modificare la descrizione di un computer, sostituire la stringa ComputerDescriptionOverride.
  5. Assicurarsi che le voci siano conformi alle seguenti regole:

    • La lunghezza deve essere compresa tra 1 e 256 caratteri.
    • Evitare di utilizzare caratteri di nuova riga.
    • Evitare di utilizzare '\n' o '\r'.
    • Evitare di utilizzare i simboli <, >, &, ', ", /.
    • Evitare di utilizzare spazi vuoti consecutivi. Vengono sostituiti con un unico spazio.
  6. Rimuovere eventuali coppie di chiavi e stringhe inutilizzate. Tutte le voci del file vengono utilizzate.

  7. Salvare il file in /Library/Preferences/.

    Questa operazione può essere eseguita prima o dopo l'installazione di Sophos Endpoint Protection. Tuttavia, se viene svolta dopo l'installazione, Sophos Central potrebbe visualizzare un nuovo computer con i nuovi dettagli. Sarà presente anche il vecchio computer. Se l'operazione viene eseguita prima dell'installazione, il vecchio computer verrà rimosso e sarà visualizzato il nuovo computer.

  8. Per caricare questo file, è possibile riavviare il computer o eseguire il seguente comando da Terminale:

    sudo launchctl stop com.sophos.mcs

Nota

Se SMEPreferDomainName è attivo, verrà sovrascritto anche il dominio utilizzato per il dominio utente segnalato.

Torna su