Utilizzo di una password per la protezione degli allegati

Per inviare e-mail a destinatari che non fanno parte della rete aziendale, si consiglia di cifrare i file e proteggerli con una password. In questo modo i destinatari potranno accedere ai file cifrati senza bisogno che nei loro sistemi sia installato il software Sophos Central Device Encryption.

Procedere nel modo seguente:

  1. Cliccare su Proteggi allegati nella barra multifunzione di Outlook, oppure, in Esplora risorse, cliccare con il tasto destro del mouse sui file che si desidera inviare e selezionare Crea file protetto da password.
    Nota: Proteggi allegati è visibile solamente se l'e-mail viene aperta in un'altra finestra.
  2. Seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo e creare una nuova password. Si consiglia di utilizzare una password sicura e di non includerla nella stessa e-mail contenente i file. È ad esempio possibile comunicare la password telefonicamente ai destinatari.
    Limitazioni per la password:
    • La password deve contenere almeno 8 caratteri.
    • La password non deve contenere più di tre caratteri consecutivi di una riga della tastiera.
    • La password non deve contenere tre o più caratteri alfanumerici consecutivi.
    • La password deve contenere un minimo di 3 caratteri diversi.
    Nota:
    • La cifratura richiede spazio libero su disco.
    • La dimensione massima supportata per il file è 50 MB.
    • Il file HTML cifrato è più grande dei file originali.
    Il file viene cifrato e salvato in formato HTML. Il file HTML può ora essere allegato alle e-mail in completa sicurezza. I destinatari possono utilizzare uno dei seguenti browser per aprire l'allegato protetto da password:
    • Mozilla Firefox
    • Google Chrome
    • Microsoft Edge
    • Internet Explorer 11
  3. Comunicare ai destinatari che dovranno fare doppio clic sul file e seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo per svolgere una delle seguenti operazioni:
    • Immettere la password e cliccare su Immetti per accedere al file.

      I destinatari possono proteggere il file con password quando lo inviano nuovamente al mittente. Possono utilizzare la stessa password o crearne una nuova.

    • Cliccare su Proteggi un nuovo file con password per proteggere con password un altro file.