Come inizializzare il firewall

Quando il firewall viene installato per la prima volta, può essere necessario configurarlo. Se sia necessario farlo o meno dipende dal modo in cui è stato installato. Sono disponibili due tipi di installazione:

Firewall gestito da una console di gestione

Se il firewall è installato e gestito da una console di gestione, consente o blocca applicazioni e traffico secondo le regole impostate dal criterio.

A meno che il criterio non abbia posto il firewall in modalità interattiva (v. sotto), l'utente non riceverà alcun messaggio e non dovrà configurare il firewall in alcun modo.

Firewall gestito dal computer

Se il firewall è gestito nel computer, si consiglia di cominciare creando regole che consentano l'accesso alla rete per applicazioni e servizi comuni, quali browser web e client di posta elettronica.

Per informazioni sulla creazione delle regole, consultare la sezione Configurazione del firewall.

Inizialmente il firewall sarà in modalità interattiva (v. sotto). Lasciarlo in tale modalità per un periodo di tempo sufficiente a consentire o bloccare altri servizi e applicazioni in uso.

Una volta configurato il firewall e assicuratisi che riconosca le applicazioni comunemente utilizzate, si consiglia di passare a una delle modalità non interattive.

Per informazioni , consultare la sezione Passaggio alla modalità non interattiva.

Modalità interattiva

Quando in modalità interattiva, il firewall chiede di consentire o bloccare le applicazioni e il traffico per cui non sono state create regole.

Per informazioni su come gestire messaggi dal firewall, consultare la sezione Modalità interattiva.

In Windows 8 e versioni successive, la modalità interattiva non è disponibile. È necessario aggiungere criteri specifici per consentire o bloccare applicazioni. È altrimenti possibile utilizzare il visualizzatore eventi nella console di gestione per gestire le regole dell'applicazione in modo interattivo.