Configurazione di una scansione personalizzata

Importante: Se nel computer viene utilizzata una console di gestione per amministrare Sophos Endpoint Security and Control, questa potrebbe ignorare le modifiche qui apportate.
Per impostazione predefinita, Sophos Anti-Virus rileva e disinfetta le seguenti minacce durante la scansione personalizzata:
  • virus
  • trojan
  • worm
  • spyware
  • adware e altre applicazioni potenzialmente indesiderate (PUA)
  • Rootkit

Per configurare una scansione personalizzata:

  1. Nella Pagina iniziale, sotto Antivirus e HIPS, cliccare su Scansioni.
    Per informazioni sulla Pagina iniziale, consultare la sezione Pagina iniziale.
  2. Nell'elenco Scansioni disponibili, selezionare la scansione che si desidera modificare e poi cliccare su Modifica.
  3. Cliccare su Configura scansione.
  4. In Esegui scansione alla ricerca di, impostare le opzioni come descritto di seguito.
    Opzione Descrizione
    Adware e PUA L'adware visualizza messaggi pubblicitari, quali messaggi pop up, che possono incidere sulla produttività degli utenti e sull'efficienza del sistema.

    I PUA (Potentially Unwanted Applications) non sono malevoli, ma inappropriati per reti aziendali e ambienti lavorativi.

    File sospetti I file sospetti presentano una serie di caratteristiche comunemente, ma non esclusivamente, riscontrate in virus.
    Rootkit Se membri del gruppo SophosAdministrator, la scansione alla ricerca di rootkit viene sempre eseguita ogni qual volta si esegua una scansione completa del computer.

    È possibile eseguire la scansione alla ricerca di rootkit come parte di una scansione personalizzata.

  5. In Altre opzioni di scansione, impostare le opzioni come descritto di seguito.
    Opzione Descrizione
    Scansione di tutti i file Si consiglia di eseguire la scansione di tutti i file solo durante la scansione settimanale; la scansione di tutti i file limita le prestazioni del computer.
    Scansione dei file di archivio Abilitare questa opzione per eseguire la scansione dei contenuti degli archivi o di file compressi. Eseguire questa operazione solo se si scaricano e distribuiscono tali file senza estrarne il contenuto.

    Si consiglia di lasciare questa opzione disabilitata, dal momento che rallenta notevolmente la scansione.

    Si sarà comunque protetti da eventuali minacce presenti nei file di archivio o compressi, dal momento che tutti i componenti dei file di archivio o compressi che potrebbero contenere malware verranno bloccati dalla scansione in accesso:

    • Quando si apre un file estratto dal file di archivio, tale file viene sottoposto a scansione.
    • I file compressi tramite utilità di compressione dinamiche, quali PKLite, LZEXE e Diet, vengono sottoposti a scansione.
    Scansione della memoria di sistema Abilitare questa opzione per seguire automaticamente una scansione di background a cadenza oraria per rilevare malware nascosti nella memoria di sistema del computer (la memoria utilizzata dal sistema operativo).
    Nota: Questa opzione è disponibile solo per i sistemi operativi a 32 bit.
    Esegui scansione a priorità più bassa In Windows Vista e superiore, eseguire la scansione personalizzata con priorità più bassa in modo tale da avere un impatto minimo sulle applicazioni per gli utenti.