Creazione di una regola globale

Importante: Sophos consiglia di modificare regole globali solo se in possesso di una certa competenza sui protocolli di rete.

Le regole globali vengono applicate a tutte le comunicazioni della rete e a tutte le applicazioni non ancora soggette a una regola specifica.

Per creare una regola globale:

  1. Nella Pagina iniziale, sotto Firewall, cliccare su Configurazione firewall.
    Per informazioni sulla Pagina iniziale, consultare la sezione Pagina iniziale.
  2. Sotto Configurazioni, cliccare su Configura di fianco al percorso che si desidera configurare.
  3. Cliccare sulla scheda Regole globali.
  4. Cliccare su Aggiungi.
  5. Sotto Nome della regola, digitare il nome della regola.
    Il nome della regola deve essere unico all'interno dell'elenco delle regole. Due regole globali non possono avere lo stesso nome.
  6. In Windows 8 o versioni successive, sotto Protocollo, selezionare il protocollo che si desidera utilizzare.
  7. Per applicare la regola prima delle regole dell'applicazione o del normale ordine di priorità delle regole globali, selezionare la casella di spunta Priorità più alta delle regole di applicazione.
    Per informazioni sull'ordine di priorità con cui le regole vengono applicate, consultare la sezione Ordine di applicazione delle regole.
  8. Sotto Selezionare gli eventi che saranno gestiti dalla regola, selezionare le condizioni che la connessione deve rispettare affinché la regola venga applicata.
  9. Sotto Selezionare l'azione alla quale la regola reagirà, selezionare Consenti o Blocca.
  10. Effettuare una delle seguenti operazioni:
    • Per consentire altre connessioni da e verso lo stesso indirizzo remoto mentre la connessione iniziale è ancora attiva, selezionare Connessioni concorrenti. Questa opzione è disponibile solo per le regole TCP.
    • Per consentire risposte intelligenti dal computer remoto in base alla connessione iniziale, selezionare Ispezione di stato. Questa opzione è disponibile solo per le regole UDP.
    Nota: Su Windows 8 e versioni successive, queste opzioni non sono visualizzate, poiché viene sempre utilizzata la funzione Ispezione di stato, e le Connessioni concorrenti non sono supportate.
  11. Sotto Descrizione della regola, cliccare su un valore sottolineato.