Registrazione di un dispositivo Android Things

Questa sezione indica come registrare un dispositivo Android Things utilizzando la procedura guidata di registrazione.

Prerequisiti:
  • Un computer impostato (detto computer host) che è connesso alla rete IP locale e in cui è installato lo strumento a riga di comando Android Debug Bridge (adb). adb è uno dei componenti del pacchetto Android SDK Platform-Tools. Questo pacchetto può essere installato come parte dell’Android SDK oppure come pacchetto indipendente. Per informazioni più dettagliate, consultare la documentazione per gli sviluppatori Android.
  • Deve essere stato effettuato il flashing del dispositivo che si desidera registrare con un file di immagine di Android Things.
  • Il dispositivo deve essere connesso tramite Ethernet o Wi-Fi alla rete IP locale.

Per registrare il dispositivo Android Things a Sophos Mobile:

  1. Nella barra laterale dei menù, sotto GESTISCI, cliccare su Dispositivi e successivamente cliccare su Aggiungi > Procedura guidata di registrazione.
  2. Utilizzare la procedura guidata di registrazione del dispositivo come indicato nella sezione Utilizzo della procedura guidata di registrazione del dispositivo per assegnare e registrare nuovi dispositivi, per avviare la procedura di registrazione. Per un dispositivo Android Things, procedere come segue:
    1. Nel passaggio della procedura guidata intitolato Dettagli dispositivo, individuare il campo Piattaforma e selezionare Android Things.
    2. Nel passaggio della procedura guidata intitolato Registrazione, cliccare su Apri la sezione di download di Sophos Mobile e scaricare il file APK della versione più recente di SMC Android Client.
  3. Copiare il file APK sul computer host.
    Suggerimento: è possibile utilizzare lo stesso file APK per tutti i dispositivi Android Things da registrare.
  4. Nel computer host, utilizzare lo strumento a riga di comando adb per effettuare la connessione al dispositivo Android Things, ove <indirizzo-ip> è l’indirizzo IP del dispositivo:
    adb connect <indirizzo-ip>
    connected to <indirizzo-ip>:5555
  5. Installare l’app Sophos Mobile Control sul dispositivo Android Things, utilizzando il seguente comando adb:
    adb install <percorso-file-apk>
  6. Riavviare il dispositivo, per esempio con il seguente comando adb:
    adb reboot
    Nota: il riavvio è necessario per poter concedere all’app Sophos Mobile Control le autorizzazioni richieste.
  7. Dopo il riavvio, effettuare nuovamente la connessione al dispositivo:
    adb connect <indirizzo-ip>
  8. Configurare l’app Sophos Mobile Control, utilizzando il comando adb visualizzato nella procedura guidata di registrazione del dispositivo o nell’e-mail contenente le istruzioni:
    adb shell am start -d "<parametri-di-configurazione>"
    Nota: Potrebbe essere visualizzato un messaggio di sistema Warning: Activity not started, its current task has been brought to the front. Questo messaggio può essere ignorato.
L’app Sophos Mobile Control nel dispositivo Android Things si connetterà al server di Sophos Mobile. Una volta completato il processo di registrazione, il dispositivo verrà visualizzato in Sophos Mobile con lo stato Gestito.