Blocco e sblocco del contenitore Sophos

Nota: Questa funzionalità richiede una licenza di tipo Mobile Advanced.
Nota: Questa sezione è applicabile ai dispositivi a cui è stato assegnato un criterio del contenitore Sophos.

Il contenitore Sophos può essere bloccato o sbloccato; ciò significa che è possibile impostare autorizzazioni di accesso per l’app contenitore Sophos e per i dati presenti nel contenitore Sophos.

  1. Nella barra laterale dei menù, sotto GESTISCI, cliccare su Dispositivi.
  2. Nella pagina Dispositivi, cliccare sul triangolo blu accanto al dispositivo per il quale si desidera bloccare o sbloccare il contenitore Sophos, e successivamente su Mostra.
  3. Nella pagina Mostra dispositivo, cliccare su Azioni > Imposta accesso al contenitore Sophos.
  4. Nella casella di dialogo per l’impostazione delle autorizzazioni di accesso, selezionare una delle seguenti opzioni:
    • Negato: Il contenitore Sophos verrà bloccato. Gli utenti non saranno più in grado di utilizzarlo.
    • Consenti: Il contenitore Sophos verrà sbloccato.
    • Modalità automatica: Il contenitore Sophos verrà bloccato per tutto il tempo in cui il dispositivo viola una regola di conformità per la quale è attivata l’impostazione Blocca contenitore. Questa è l’opzione predefinita se non sono state impostate autorizzazioni di accesso.
  5. Cliccare su .
Il dispositivo si sincronizzerà quindi automaticamente con il server di Sophos Mobile. Durante la sincronizzazione, l’impostazione verrà applicata al dispositivo.