Vai al contenuto
Ultimo aggiornamento: 2022-06-29

Configurazione Account Exchange (criterio del dispositivo iOS)

La configurazione Account Exchange permette di aggiungere un account di posta elettronica Exchange Online o Exchange Server sul dispositivo.

Impostazione Descrizione
Nome account Il nome dell'account.
Server di Exchange Per Exchange Online, immettere outlook.office365.com.

Per Exchange Server, immettere l’URL del server.

Nota: outlook.office365.com è applicabile al cloud globale di Microsoft 365. Se si utilizza un cloud di Microsoft 365 diverso, ad esempio Office 365 Germania, consulta il document di Microsoft Intervalli di indirizzi IP e URL di Office 365.

Se si utilizza Exchange Server con il proxy di EAS di Sophos Mobile, occorrerà invece immettere l'URL di quest'ultimo.

Lascia vuoto questo campo se usi OAuth. L'host Exchange viene individuato automaticamente.

Dominio Per Exchange Online, lascia vuoto questo campo.

Per Exchange Server, immetti il dominio dell'account utente.

user Il nome di accesso dell'utente.

Per Exchange Online, di solito è l'indirizzo e-mail. Immettere %_EMAILADDRESS_% per utilizzare l’indirizzo e-mail dell'utente assegnato al dispositivo.

Per Exchange Server, immettere %_USERNAME_% per utilizzare il nome dell'utente assegnato al dispositivo..

Indirizzo e-mail L’indirizzo e-mail dell’account.

Se viene inserita la variabile %_EMAILADDRESS_%, il server la sostituirà con l’indirizzo e-mail effettivo.

Password La password dell’account.

Se si lascia questo campo vuoto, gli utenti dovranno inserire la password nei propri dispositivi.

Attiva OAuth 2.0 L'account utilizza il framework di autenticazione OAuth 2, il che significa che gli utenti effettuano l'autenticazione con le proprie credenziali Microsoft.
Endpoint autorizzazione OAuth L'URL dell'endpoint OAuth che gestisce le richieste di autenticazione dell'utente.

Quando si immette un valore, il server di posta non viene individuato automaticamente. È necessario immetterne l’URL in Exchange server.

Immettere un valore solo se richiesto dal provider di autenticazione.

Endpoint token OAuth L'URL dell'endpoint OAuth che gestisce le richieste per i token di accesso.

Immettere un valore solo se richiesto dal provider di autenticazione.

Periodo di sincronizzazione Il periodo di tempo durante il quale verranno sincronizzate le e-mail.

Quando viene indicato un periodo di tempo, solamente le e-mail che rientrano nel periodo di tempo specificato verranno sincronizzate nel dispositivo gestito.

SSL/TLS La connessione al server Exchange è protetta tramite SSL o TLS (a seconda della compatibilità del server).

Si consiglia di selezionare questa casella.

Consenti spostamento Gli utenti potranno spostare messaggi e-mail da questo account a un altro. Ciò consente anche agli utenti di utilizzare un account diverso per effettuare azioni di risposta o inoltro dei messaggi provenienti da questo account.
Consenti sincronizzazione dell'indirizzo più recente L’account verrà incluso nella sincronizzazione degli indirizzi e-mail usati di recente con altri dispositivi che adoperano iCloud.
Utilizza solo in E-mail L'account potrà essere utilizzato solo per inviare messaggi dalla app di posta elettronica. Non potrà essere scelto come account di invio per messaggi creati utilizzando altre app, per esempio Foto o Safari.
Certificato di identità Selezionare il certificato di identità per la connessione al server di Exchange.

L’elenco include tutti i certificati provenienti dalle configurazioni Certificato client del criterio attuale.

Abilita S/MIME Gli utenti potranno inviare e ricevere e-mail cifrate con un certificato S/MIME.
Certificato per la firma,
Certificato di cifratura
I certificati che vengono utilizzati per la firma e la cifratura delle e-mail.

Occorre caricare un certificato prima di poterlo selezionare. Questa operazione deve essere svolta nella configurazione Certificato client del criterio corrente.

Consenti all’utente di inviare e-mail non cifrate Gli utenti potranno decidere se cifrare o meno ciascuna e-mail in uscita.
Sincronizza calendario Le voci del calendario di Outlook (eventi, appuntamenti, riunioni) verranno sincronizzate con l'app Calendario.
L'utente può modificare la sincronizzazione del calendario L'utente potrà attivare o disattivare la sincronizzazione del calendario.
Sincronizza contatti I contatti di Outlook verranno sincronizzati con l'app Contatti.
L'utente può modificare la sincronizzazione dei contatti L'utente potrà attivare o disattivare la sincronizzazione dei contatti.
Sincronizza posta elettronica La posta elettronica di Outlook verrà sincronizzata con l'app Mail.
L'utente può modificare la sincronizzazione della posta elettronica L'utente potrà attivare o disattivare la sincronizzazione delle e-mail.
Sincronizza note Le note di Outlook verranno sincronizzate con l'app Note.
L'utente può modificare la sincronizzazione delle note L'utente potrà attivare o disattivare la sincronizzazione delle note.
Sincronizza operazioni Le attività di Outlook verranno sincronizzate con l'app Promemoria.
L'utente può modificare la sincronizzazione delle operazioni L'utente potrà attivare o disattivare la sincronizzazione delle attività.
Torna su