Vai al contenuto
Ultimo aggiornamento: 2022-06-29

Configurazione Filtro web (criterio di Mobile Threat Defense per iOS)

La configurazione Filtro web consente di gestire la funzionalità Filtro web di Sophos Intercept X for Mobile. Questa opzione impedisce agli utenti di visitare siti con contenuti malevoli, indesiderabili o illegali. Questa configurazione riguarda solamente i dispositivi supervisionati.

Avviso

Il Filtro web blocca tutti i siti web, se un dispositivo non è in grado di connettersi al servizio di classificazione dei siti web di Sophos https://4.sophosxl.net/lookup.

Consiglio

Per testare il filtro web, Sophos ha creato il sito sophostest.com, che contiene pagine di prova per ciascuna categoria. Sebbene alcune di queste pagine siano classificate come potenzialmente offensive o pericolose, i contenuti delle pagine stesse sono innocui in tutti i casi.

Quando si attiva il Filtro web, Sophos Mobile blocca sempre le pagine web classificate come attività criminali altamente discutibili, ad esempio la pedopornografia. Per impedire ad altri utenti di accedere a queste pagine, Sophos Mobile maschera gli URL nei log, negli eventi e nei report.

Impostazioni

Impostazione Descrizione
Filtra siti Web malevoli Selezionare se gli utenti possano o meno accedere a siti web con contenuti malevoli.
Crea eventi Quando l'utente tenta di aprire un sito web a cui è stato applicato un filtro, Sophos Mobile crea un avviso.

È possibile scegliere se Sophos Mobile debba creare eventi solo quando un sito viene bloccato, oppure anche per i siti che generano un avviso per l'utente.

Filtra siti Web per categoria Selezionare se gli utenti possano o meno accedere a tipi di siti web specifici.

I siti Web vengono classificati in base ai dati dei SophosLabs. I dati vengono aggiornati continuamente.

Eccezioni per siti web Configura le eccezioni ai filtri basati sulle categorie:
  • Domini consentiti: siti web che sono consentiti, anche se la categoria a cui appartengono è bloccata.
  • Domini bloccati: siti web che sono bloccati, anche se la categoria a cui appartengono è consentita.

Eccezioni per siti web

In Domini consentiti e Domini bloccati, immettere uno dei seguenti valori per riga (senza separatori):

  • Indirizzo IPv4 o IPv6

    203.0.113.0

    2001:db8:85a3:0:0:8a2e:370:7334

  • Subnet IPv4 o IPv6

    203.0.113.0/24

    2001:db8::/32

  • Dominio

    www.example.com

  • Dominio con carattere jolly. Il carattere jolly * deve essere il primo a sinistra.

    *.example.com

    *example.com

In Domini bloccati, è possibile utilizzare un unico carattere jolly * per bloccare tutti i siti web.

Logica del filtro

Quando Il Filtro web valuta se un sito web debba essere autorizzato o bloccato, l'elenco dei siti autorizzati assume la priorità rispetto all'elenco di quelli bloccati, e gli elenchi definiti dai criteri assumono la priorità rispetto agli elenchi compilati dagli utenti.

Le regole di filtraggio vengono applicate con questa sequenza:

  1. Se il sito web è incluso in Domini consentiti, viene autorizzato.
  2. Se il sito web è incluso in Domini bloccati, viene bloccato.
  3. Se l'utente ha aggiunto il sito web all'elenco di autorizzazione, verrà autorizzato.
  4. Se l'utente ha aggiunto il sito web all'elenco di blocco, verrà bloccato.
  5. Il sito web viene autorizzato o bloccato in base alla relativa categoria.
Torna su