Vai al contenuto

Preparazione del proxy EAS per la migrazione

Se si utilizza il proxy EAS di Sophos Mobile, consigliamo di disattivare temporaneamente il filtro della posta fino a quando non viene configurato il proxy EAS standalone per Sophos Central. In caso contrario, i dispositivi già migrati verrebbero bloccati.

Avviso

Per un server di Sophos Mobile on-premise, la disattivazione del filtro della posta ha ripercussioni su tutti i clienti e non solo sul cliente di cui si esegue la migrazione a Sophos Central.

Per disattivare il filtro della posta, seguire la procedura relativa al proprio tipo di proxy EAS (interno, standalone o standalone in modalità PowerShell).

Disattivazione del filtro della posta per il proxy EAS interno

Prima di potere svolgere la seguente procedura, è necessario avviare l’assistente alla migrazione, come descritto in Esecuzione dell'assistente alla migrazione. Solo a questo punto sarà disponibile l’impostazione Autorizza tutti i dispositivi.

Procedere come segue:

  1. Accedere a Sophos Mobile Admin come super administrator.
  2. Nella barra laterale dei menu, sotto IMPOSTAZIONI, cliccare su Impostazione > Impostazione Sophos e successivamente sulla scheda Proxy EAS.
  3. Sotto Interno, selezionare Autorizza tutti i dispositivi.
  4. Cliccare su Salva.

Selezionare Autorizza tutti i dispositivi

Disattivazione del filtro della posta per il proxy EAS standalone in modalità proxy

Procedere come segue:

  1. Aprire il file di configurazione del proxy EAS, easproxy.conf.xml, in un editor di testo.

    Il file si trova nella cartella di installazione, che per impostazione predefinita è C:\Program Files (x86)\Sophos\Sophos Mobile EAS Proxy\.

  2. Modificare tutte le occorrenze del testo verificationEnabled="true" in modo che diventino verificationEnabled="false".

    È presente un'occorrenza per ogni istanza proxy EAS configurata.

    Impostazione di verificationEnabled su false in easproxy.conf

  3. Salvare il file.

  4. In Windows, aprire Servizi e riavviare il servizio EASProxy.

    Riavvio del servizio EASProxy

Disattivazione del filtro della posta per il proxy EAS standalone in modalità PowerShell

Procedere come segue:

  1. Connettersi a PowerShell per Exchange Online oppure, se si dispone di un server Exchange, aprire Exchange Management Shell.

    Vedere i documenti Microsoft Connettersi a PowerShell per Exchange Online e Aprire Exchange Management Shell.

  2. Eseguire il seguente comando:

    Get-ActiveSyncOrganizationSettings
    

    Annotare il valore di DefaultAccessLevel. Occorrerà specificare questo valore quando si riattiverà il filtro della posta.

  3. Eseguire il seguente comando:

    Set-ActiveSyncOrganizationSettings -DefaultAccessLevel allow
    
Torna su