Privacy Advisor

Privacy Advisor mostra i dati relativi alle autorizzazioni di cui sono in possesso le app installate nel dispositivo.

Nota: Questa sezione fornisce una descrizione del Privacy Advisor in Android 6 e versioni successive. Per il Privacy Advisor in Android 5, vedere Privacy Advisor (Android 5).

Gestione delle autorizzazioni in Android

Le autorizzazioni costituiscono un meccanismo di protezione centrale degli Android, che consente di attribuire diritti specifici a determinate app. Con la versione 6, Android ha modificato il modo in cui le app richiedono le autorizzazioni:

  • Le app create per Android 6 o versioni successive richiedono all’utente di concedere le autorizzazioni in runtime, ovvero quando si accede a una funzionalità dell’app che richiede un’autorizzazione che non è ancora stata concessa.
  • Le app create per Android 5 o versioni precedenti (dette app legacy) richiedono tutte le autorizzazioni necessarie durante l’installazione. Quando viene installata un’app legacy su Android 6 e versioni successive, è possibile negare individualmente le singole autorizzazioni. Tuttavia, siccome l'app non è progettata per offrire questa opzione, potrebbe smettere di funzionare.

Le opzioni visibili nel Privacy Advisor

Privacy Advisor mostra lo stato delle autorizzazioni che Google classifica come pericolose, in quanto hanno ripercussioni sulla privacy dell’utente o sul funzionamento di altre app:

  • Autorizzazione calendario  Calendario
  • Autorizzazione fotocamera  Fotocamera
  • Autorizzazione contatti  Contatti
  • Autorizzazione localizzazione  Posizione
  • Autorizzazione microfono  Microfono
  • Autorizzazione telefono  Telefono
  • Autorizzazione sensori del corpo  Sensori del corpo
  • Autorizzazione SMS  SMS
  • Autorizzazione archiviazione  Archiviazione

Un'autorizzazione può avere uno dei seguenti stati:

  • Garantito  Richiesta e concessa
  • Negato  Richiesta e negata
Nota: Per le app legacy, qualsiasi autorizzazione sarà sempre visualizzata come “Richiesta e concessa”, anche se è stata disattivata nelle impostazioni dell'app.

Le azioni disponibili nel Privacy Advisor

  • Per visualizzare i dettagli di tutte le autorizzazioni richieste da un'app (incluse le autorizzazioni ritenute non pericolose): toccare l'icona dell'app.
  • Per concedere o negare un'autorizzazione: toccare l'icona dell'app e selezionare Modifica autorizzazioni, per aprire la pagina dell'app Informazioni sull'app. Da questa pagina, toccare Autorizzazioni.
  • Per visualizzare la cronologia delle modifiche effettuate alle autorizzazioni: toccare Cronologia delle modifiche delle autorizzazioni  nella barra del titolo.
  • Per configurare le opzioni visibili nel Privacy Advisor: toccare Filtra. È possibile escludere autorizzazioni o app di un tipo specifico, come ad es. app di sistema o app legacy.
  • Per modificare l'ordine delle app: Toccare Ordina  e selezionare l’ordine in cui devono essere visualizzate le app.