Vai al contenuto
Ultimo aggiornamento: 2022-09-06

Creazione di un Content Control List personalizzato

Seguire queste istruzioni per creare un Content Control List (CCL) personalizzato.

Restrizione

Queste regole di DLP sono diverse dai criteri di Controllo dati per le e-mail. Per informazioni sui criteri di Controllo dati per le e-mail, vedere Criterio del controllo dati.

Per creare un CCL personalizzato, procedere come segue:

  1. Aprire Impostazioni globali > Gestisci regole di Data Loss Prevention.
  2. Cliccare su Aggiungi Content Control List personalizzato.
  3. Assegnare un Nome e una Descrizione al CCL.
  4. Cliccare su Seleziona tag e aggiungere i tag che si desidera adoperare.
  5. Specificare i criteri di corrispondenza per il CCL. Le opzioni disponibili sono:

    • Uno di questi termini: Immettere un termine da utilizzare per cercare una corrispondenza in Terminie cliccare su Aggiungi per aggiungere un altro termine.
    • Tutti questi termini: Immettere un termine da utilizzare per cercare una corrispondenza in Terminie cliccare su Aggiungi per aggiungere un altro termine.
    • Questa frase: Immettere la frase da utilizzare per cercare una corrispondenza in Frase. Questa opzione non distingue tra caratteri maiuscoli e minuscoli.
    • Impostazione avanzata: Adoperare questa opzione per impostare un’espressione avanzata.

      Impostare il Punteggio di attivazione.

      È il numero di volte in cui deve essere riscontrata un’espressione regolare prima di segnalare una corrispondenza nel CCL.

    Per assistenza con le espressioni avanzate, vedere Impostazione di un’espressione avanzata.

  6. Cliccare su Salva per creare il CCL.